Corso di formazione per Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione (esterno)

La figura del Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione, descritta nel D.Lgs. 81/08, è la persona in possesso delle capacità e dei requisiti professionali di cui all’articolo 32. Viene designata dal datore di lavoro, a cui risponde per coordinare il servizio di prevenzione e protezione dei rischi. Il RSPP è anche una figura centrale per i cambiamenti che ha portato il covid-19 nella gestione della sicurezza nei luoghi di lavoro.
Nelle opere degli enti religiosi, quindi, il Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione rappresenta la persona di riferimento per il datore di lavoro. L’RSPP deve controllare e garantire che la normativa, relativa a salute e sicurezza sul lavoro, sia applicata in modo corretto.
Il corso di formazione per RSPP, i cui contenuti sono definiti dagli Accordi Stato-Regioni del 14 febbraio 2006 e del 7 luglio 2016, si compone dei seguenti moduli:

Modulo A

Corso base per lo svolgimento della funzione di RSPP, della durata di 28 ore, erogabile anche in modalità e-learning; è propedeutico per l’accesso agli altri moduli.

Modulo B

Corso comune a tutti i settori produttivi, della durata di 48 ore, erogabile solo in presenza; nel periodo di emergenza covid viene erogato in videoconferenza.
Coloro che vogliono ricoprire l’incarico di RSPP nei settori specifici sotto elencati dovranno frequentare, oltre al modulo B comune, anche i moduli di specializzazione: SP1 – agricoltura e pesca: 12 ore; SP2 – cave e costruzioni: 16 ore; SP3 – sanità residenziale: 12 ore; SP4 – chimico-petrolchimico: 16 ore.

Modulo C

Corso finalizzato all’acquisizione di competenze/abilità relazionali e gestionali, della durata di 24 ore, erogabile solo in presenza; nel periodo di emergenza covid viene erogato in videoconferenza.

I corsi abilitano i liberi professionisti e i lavoratori allo svolgimento del ruolo di RSPP sia nella propria azienda sia per altre aziende (facendo riferimento ai settori merceologici relativi al modulo B comune, oppure ai moduli di specializzazione). Non è dunque possibile assumere il ruolo di RSPP prima del completamento dei tre moduli formativi, fatti salvi i casi di esonero (ad esempio, sulla base del titolo di studio conseguito).

COSTI DEL CORSO

* Modulo A – 28 ore in modalità e-learning: euro 300,00 (IVA inclusa)

* Modulo B comune – 48 ore in videoconferenza per 12 giornate del mese di novembre e dicembre (4 ore al giorno): euro 600,00 (IVA inclusa). I costi dei moduli di specializzazione (SP1 – agricoltura e pesca: 12 ore; SP2 – cave e costruzioni: 16 ore; SP3 – sanità residenziale: 12 ore; SP4 – chimico-petrolchimico: 16 ore) verranno comunicati agli interessati.

* Modulo C – 24 ore in videoconferenza per 6 giornate nella seconda parte di gennaio (4 ore al giorno): euro 350,00 (IVA inclusa).

È necessario rispettare la propedeuticità dei moduli e il superamento della prova d’esame prevista in ogni fine modulo.

* Aggiornamento RSPP – 40 ore in modalità e-learning: euro 450,00 (IVA inclusa).

* Aggiornamento ASPP – 20 ore in modalità e-learning: euro 350,00 (IVA inclusa).